Scrivere online. Intervista a John Gruber

Tra i blog che più piacevolmente seguo, c’è sicuramente Daring Fireball di John Gruber. Da quando ho iniziato a utilizzare prodotti Apple ancora di più, accompagnato dalla lettura di MacStories, un’altra ottima fonte di notizie e spunti di riflessione fondato dall’italianissimo Federico Viticci. Nella prima puntata della nuova stagione di Dialog, suo side project di podcasting sulla tecnologia, i due si incontrano.

L’intervista fatta a Gruber è davvero molto interessante sebbene piuttosto lunga e divisa in due puntate da 1 ora ciascuna. Per chi scrive online da molto tempo per diletto o professione sicuramente si ritroverà in molti punti della storia, soprattutto se appassionato di tecnologia come lui.

La fortuna del suo blog, come racconta, deriva in larga parte dalla combinazione di due fattori essenziali, l’esser nato nel decennio perfetto dove Apple era in rampa di lancio, così come Internet che ai tempi si prestava molto facilmente a essere compreso dal profondo tecnologicamente parlando, e una base tecnologica che gli consentiva di scrivere codice facilmente così come ottime doti di scrittore.

Dall’agosto del 2002 Daring Fireball viene aggiornato con continuità con un approccio proprio dei blog delle origini. Linkare il più possibile ad altre fonti di informazione. Interessante lo spunto in cui racconta di come moltissimi link pubblicati negli anni ormai sono morti perché quei siti oramai non esistono più-

Se come me siete appassionati di divulgazione tecnologica, blog e buona scrittura è un ascolto che vi invito a fare.