Dare forma ai pensieri

Pubblicità.

Cosa ti inviene in mente a sentir pronunciare questa parola?

A me: interruzione, fastidio, fuori luogo.

Saper veicolare un messaggio nel modo corretto senza infastidire, ma immedesimando l’osservatore in situazioni difficilmente descrivibili a parole. Questo dovrebbe essere in grado di fare, in qualsiasi forma essa assuma.

Il 90% delle volte nessuna è in grado di farlo. Talvolta però ci sono dei piccoli capolavori, immagini metaforiche in grado di far immergere i nostri sensi in una sorta di estasi, che ci fanno dire: già mi sentivo così anche io.

L’essenza del nostro stato d’animo in quel minuto di quel giorno speciale.

Il brand passa in secondo piano, ma riaffiora più forte il messaggio, quasi nascondendosi tra le pieghe del significato, restando ancorati al ricordo di quelle sensazioni provate.

Questo spot di Lacoste, The Big Leap, ha ormai qualche anno. Ma ancora oggi mi immedesima non tanto nella situazione, ma nelle sensazioni provate in momento in cui c’era da buttarsi e accumulare tutto il coraggio in mio possesso per farlo esplodere nel miglior salto della mia vita.

Abbandoni ogni speranza, ti lasci andare e speri che tutto vada come sognavi da tempo.

Auguro a chiunque di provare simili sensazioni.

AC è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.