Certe cose non le impari sui libri

Al di là dell’evidente sessismo che si annida in questo tipo di approccio che concepisce la donna come un target da bombardare con le proprie strategie belliche, ciò che davvero mi inquieta di tutto questo mondo è l’idea che qualsiasi cosa, persino le relazioni umane, possa diventare oggetto di una campagna marketing. Il fatto che vengano ripetutamente sbattuti in faccia i numeri, il termini del successo, le tattiche di promozione che si adottano per ottenere il risultato ambito dimostra come la logica pubblicitaria in cui siamo perennemente immersi è tanto permeata nella nostra coscienza da ritenere che per avere uno scambio con l’altro sesso sia necessario adottare delle strategie per vendersi come un bene di consumo.
Non solo la donna diventa un prodotto usa e getta da accaparrarsi nel più breve tempo e con il minor sforzo possibili in qualche discoteca di Ibiza, ma anche l’uomo si copre di ridicolo trasformandosi in un venditore porta a porta della sua presunta e tanto decantata mascolinità. E non c’è niente di più deludente in uno scambio tra due esseri umani di scoprire che in realtà il dialogo che si è instaurato altro non è che una scaletta da rappresentante di elettrodomestici che deve convincerti di quanto sia incredibile questo nuova aspirapolvere.
Esistono delle cose che non si possono imparare sui manuali di how to, né tantomeno da qualche istruttore invasato che tratta altri esseri umani come traguardi senza identità. E per fortuna i rapporti umani sono fatti ancora – spesso – di errori, di brutte figure, di imbarazzi e non di Power Point su come sfruttarle al meglio per il massimo risultato infield.

Nessun manuale potrà mai insegnarti qual è il tuo modo per conquistare. Nessun manuale ti insegnerà mai a saper distinguere quando ti piace o sei piaciuto. Nessun manuale ti dirà mai se è il momento giusto.

Non c'è niente di giusto, non c'è niente di sbagliato. Ci sono le circostante e contano solo quelle.

 Il marketing in amore in stile copycat potrà funzionare forse sulla creazione di un lead, ma difficilmente pagherà si trasformerà in loyalty

Un bell'articolo sul marketing del rimorchio

AC è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.