Wi-Fi non ti mollo mai.

L’arrivo delle Shortcuts su iOS ha sicuramente fatto fare un passettino avanti ad iPhone e all’automazione di compiti o attività ripetitive, schematiche e proprio perché sono “sempre le stesse” non meritano troppi sforzi da parte nostra.

Se ne trovano tante online, alcune molto carine. Io ne ho un paio per avvisare quando sto uscendo dall’ufficio oppure per disattivare velocemente il bluetooth e il wi-fi e salvare un po’ di batteria.

C’è questa specie di fastidiosissimo bug che tiene ancorato il nostro telefono al segnale Wi-Fi per molto tempo, e bisogna allontanarsi dall’edificio per diversi metri prima di sganciarsi completamente dal segnale. Questo succede da quando c’è iOS ed è una vera rottura di scatole.

Soprattutto ora con l’arrivo di questi utilissimi Comandi, mi capita spesso che mentre sono ancora sul portone per lasciare l’ufficio Siri non risponda ai comandi perché proprio in quel limbo tra 4G e mezza tacca di segnale Wi-Fi.

Assistenza Wi-Fi

Nonostante questa funzionalità (scommetto non ne sapevate l’esistenza, si trova sotto “Cellulare”) sia attiva.

C’è questa shortcut che ho creato che spegne il Wi-Fi per 40 secondi, un tempo accettabile per permettervi di mandare un messaggio o di pigiarne un altro per attivare un altra shortcut e il Wi-Fi ritorna ad accendersi.

Spero Apple possa migliorare questo aspetto oppure semplicemente rilasciare delle shortcut ufficiali per ovviare al problema.

AC è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.