Comunicare non è affar semplice

Il problema di comunicazione dipende comunque dal contenuto dei messaggi, dalla forma in cui i messaggi sono espressi, dalla relazione tra chi comunica e il suo pubblico e dal fatto che il pubblico “giusto” (se vogliamo usare l’inglese, il target) sia effettivamente raggiunto dal messaggio trasmesso. Se davvero c’è un problema riguardante la comunicazione, vuol dire che qualcosa non ha funzionato (e dunque che c’è stato un errore) a uno o più di questi quattro livelli: contenuto, forma, relazione, pubblico.

Annamaria Testa su Internazionale racconta in termini semplici la comunicazione e quell'arte diversamente semplice di saper comunicare.

Forma, relazione, contenuto, pubblico. Termini che in pochi tengono in considerazione quando si cimentano nel veicolare un qualsivoglia messaggio.

Sempre bene ripassare, ogni tanto. Come il Manifesto di ParoleOstili.