A lezione di comunicazione con i Radiohead

A me i Radiohead, rock band alternative inglese, non piacciono particolarmente e non li ho mai seguiti molto, ma nei giorni passati hanno parecchio fatto discutere i loro fan. 

La band era scomparsa da Internet. Niente sito, cancellati tutti i post su tutti i Social in cui sono ancora presenti, sia come gruppo, sia come artisti singoli.

Gente a strapparsi i capelli. A trovare motivazioni improbabili e connessioni intergalattiche.

Hanno fatto tutto per un semplice, banalissimo, motivo. Lo stesso quando hanno deciso di vendere un loro album tramite offerta libera sul loro sito web qualche anno fa.

Far parlare di loro.

E direi che ci sono parecchio riusciti. Fior fiori di artisti si sbattono, sudano sette camicie per farsi notare, rilasciano interviste, fanno comunicati e conferenze stampa.

Qui c'è solo stato uno sfruttare in maniera intelligente i mezzi di comunicazione a loro disposizione, con una mossa comunicativa molto interessante. Fruttare regole più spesso destinate all'abbandono e al ritiro dalle scene pubbliche, nient'altro è stato che una vera mossa di marketing.

Come dice il buon Bob:

In an era where everybody is vying for attention, where all is revealed, Radiohead decided to pull back, not only not post but delete its presence, however slowly. They said scarcity was dead, but this is a new spin on the concept, if you’re there but then not we’re interested, for a while anyway.

And Radiohead is ruling today.
You see it’s all about conception. The idea. And there’s no revolution, no revelation in holding your music back, doing the aforementioned windowing. But this disappearing act is a revelation. It’s more than publicity. It’s a comment on our society. Furthermore, this is all you get. Old players would now give interviews, spread the word, explain, double-down on what they’ve done. Modern superstars hold back, what the hell is going on? How the hell should I know!
But Radiohead did use modern tools to get the word out. Not only did the band recede from social media services, it employed them when it reappeared, Instagram and YouTube. He who denies the modern world is left out. And never forget these tools are free. Bitch about that when you’re worried about getting paid.

Questo è saper sfruttare l'era dell'attenzione a proprio vantaggio. Molti complimenti.

Btw tutto questo rumore per lanciare un nuovo singolo, di un nuovo probabile imminente album.