Con tutte quelle bollicine

AsapScience ci ha mostrato un paio di giorni fa quali sarebbero gli effetti sulla nostra salute se ci idratassimo soltanto con bibite gasate con questo video. Ma con la cola, ingrediente principe di molte di queste bevande ci si può fare molto, molto di più.

Ed è così che un gigante del settore come PepsiCo decide di lanciarsi nell'apertura del primo ristorante dedicato non a intrugli iper zuccherosi, ma a cocktail a base di noce di cola. Una spersonalizzazione del brand, a favore del gusto dell'essenza:

Known for its beverages, Pepsi is now moving into the restaurant business. The 5,000-square-foot space — on the same block as Milk Studios in Chelsea (Pepsi insists it resides in the ultrahip meatpacking district) — will become Kola House, a restaurant-bar-event space that the company hopes will be both social hub and testing ground for new products.
Mr. Kaufman (PepsiCo CMO) said he wanted Kola House to offer visitors “a premium experience,” and to that end, it will not be plastered with the Pepsi logo or filled with Pepsi products. Everything at Kola House will be centered on the kola nut, a bitter fruit that contains caffeine and gives cola beverages their name. Essentially, Pepsi is trying to market its product without marketing its product.
Come potrebbe essere il Kola House. Ideato da Mauro Porcini, Chief Design Officer @PepsiCo - Design Week 2015

Come potrebbe essere il Kola House. Ideato da Mauro Porcini, Chief Design Officer @PepsiCo - Design Week 2015

L'apertura in primavera, nel quartiere di Chelsea a New York. Per lo stile si sono scelti gli studio di design di Lenny Kravitz:

Since Pepsi is new to the hospitality business, it has teamed up with Lenny Kravitz’s design firm, Kravitz Design, and The Metric, the group behind Gilded Lily, a club below the Kola House space. Alex Ott, a well-known bartender (“We call him ‘alchemist,’ not ‘mixologist.’ Don’t call Alex a mixologist,” Mr. Porcini said), will create the cocktails.

Una diversificazione degli investimenti, un banco di prova per testare nuovi prodotti. Per il gruppo è una mossa sicuramente azzardata, ma interessante per vederne gli effetti sul lungo periodo.
Difficilmente però si sentirà dire, stasera andiamo a farci una cola. Curioso di entrarci la prossima volta a NY.

#Pepsi #MIXITUP at #milandesignweek2015 . Kola House by #KravitzDesign @lennykravitz #PepsiCoDesign #pepsichallenge

A photo posted by Mauro Porcini (@mauroporcini) on