Enjoy. Al tuo servizio.

Settimana scorsa ha aperto i battenti la start-up Enjoy. Il suo business si basa su un nuovo concetto di esperienza d'acquisto di prodotti tecnologici. Invece di andare in un qualsiasi negozio e richiedere informazioni ad un commesso, o peggio riceverlo a casa e fare tutto da noi, Enjoy garantisce la consegna da parte di un esperto che aiuterà nel set-up e nello spiegare il funzionamento se si spendono più di 200$ all'interno del loro store.

A capo di Enjoy c'è Ron Johnson, il creatore dell'esperienza Apple Store per come la conosciamo oggi. 

L'idea sembra stare in piedi, almeno concettualmente, inoltre se si hanno già a casa aggeggi infernali dall'utilizzo incomprensibile, Enjoy alla modica cifra di 99$ mette a disposizione un esperto per il supporto nella loro configurazione. 

Nel primo caso il catalogo sembra piuttosto limitato, ma comprensibile in quanto credo siano i primi tra i quali riescono a trarre il giusto margine di guadagno mandando un loro dipendente a casa dell'acquirente. Quindi immagino puntino forte sul servizio consulenza, ovvero il secondo.

Enjoy

Per ora è disponibile sono a Manhattan e nella baia di San Francisco. Rivoluzionerà il modo di acquistare tecnologia? 

Non per la fascia degli appassionati, nerd, geek e smanettoni. Tuttavia a sentire in giro sembrerebbe ce ne sia un disperato bisogno. Resta da capire in quanti siano disposti a pagare una cifra del genere. Vediamo come si svilupperà e se servizi simili arriveranno anche qui in Europa e in Italia. 

Da tenere d'occhio.