McDonald's The Icon Club

Da un paio di giorni sono apparti anche nel mio piccolo paesino sperduto dell'interland milanese alcuni cartelloni iconici.

Icone dei principali prodotti  McDonald's. In effetti di facile riconoscibilità, non tutti comprenderanno in realtà ciò che si nasconde dietro essi. 

La campagna: The Icon Club 

Dal 15 gennaio è stata lanciata un’applicazione mobile chiamata “The Icon Club”, che permette di creare una composizione di musica elettronica a partire dalle icone protagoniste della campagna. A ogni prodotto corrispondono 8 diversi suoni da mixare, divisi per categorie (“beats sound” per il Big Mac, “bass sounds” per le patatine, “FX sounds” per l’Happy Meal, “leads sounds” per i Chicken McNuggets, “Vox sounds” per il Sundae e “pad sounds” per il Cheeseburger), quattro subito disponili e altri quattro sbloccabili interagendo con le affissioni.
Recita la comunicazione Mc Donald’s: “Puoi ottenere altri suoni per rendere la tua traccia ancora più bella. Fotografa con la speciale funzione interna all'app tutte le icone McDonald's che trovi in città e nei ristoranti e aumenta il tuo divertimento”.

Via 

Pagherà una comunicazione del genere senza la minima spiegazione?  Forse servirà una spinta anche in televisione.