Jelly. Condividere conoscenza

E' disponibile da ieri (purtroppo solo sugli store U.S. e solo su Android e iOS) l'applicazione Jelly. Frutto dell'omonima società di Biz Stone, al secolo già fondatore di Twitter. 

Jelly è una piattaforma di Q&A, nel concetto molto simile a Quora, ma che funziona soltanto su mobile. Si fotografa qualsiasi cosa di cui non si sanno molte cose e si chiede alla propria rete di persone di condividere quante più informazioni possibili su quanto fotografato. La cosa bella è che le persone a cui si chiedono informazioni possono inoltrare la domanda a chi ne sa di più

Ottimo concept. Da tenere d'occhio.

AC è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.