Tumblr Storyboard. Comunicare raccontando

Il bello del trasmettere un messaggio, comunicare quindi, sta nel fatto che è possibile farlo praticamente in infiniti modi. Anche quando non si sta pensando di farlo. Ed è il caso in cui noi stessi ci trasformiamo in medium.

Le arti, come dipingere o scrivere un racconto invece, pur rimanendo insite per scopo nella mente dell'artista hanno sempre un sottofondo di storia da trasmettere a chi la guarda. E nei tempi moderni abbiamo imparato a conoscerla sotto tante forme e tipologie. Una di queste è lo storytelling.

Comunicare raccontando.

Non conoscevo, ad esempio, questo bel progetto di Tumblr dedicato esclusivamente agli utenti della piattaforma, siano essi blogger di professione o "condivisori" (bruttissimo neologismo) seriali creato per permettere loro di raccontare chi sono realmente e, transitivamente, di permettere a Tumblr di fare una buona operazione di marketing su la piattaforma stessa, utilizzando, per l'appunto, lo strumento dello storytelling. 

Il progetto si chiama Storyboard e lo trovate qui, supportato per la maggior parte dei post da un video molto ben fatto.

L'ultimo postato racconta di un ragazzo artista del caffè (forse più del cappuccino per come concepiamo noi la cultura del caffè) e di come riesca a disegnare dentro al latte utilizzato per macchiarlo praticamente qualsiasi cosa, trasformando così il suo strumento di lavoro in un medium.

Ovviamente ha un Tumblr blog qui, Baristart.