Non serve un genio, serve un copy

Transient

Le pubblicità comparative fatte in questo modo hanno solo il sapore di un bambino di 7 anni che sbatte i piedi di fronte al suo amichetto per strillare quanto il suo giocatolo sia il più bello, salvo poi scoprire che anche l'altro possiede il medesimo.

Ecco, Nokia e Samsung han fatto più o meno così. 

Transient
TecnologiaAndrea Contino