Arriva il nuovo SkyDrive. Microsoft sfida Dropbox

Oggi Microsoft ha presentato importanti novità circa il proprio servizio di free storage su Cloud, SkyDrive, anticipando così di qualche giorno quello di Google Drive.

SkyDrive lanciato oramai da qualche anno, si ripresenta con una strategia completamente nuova:

  • Completa sincronizzazione con tutti i file presenti sui nostri device, con il rilascio di applicazioni per Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows Phone, iOS - iPhone e iPad - e Mac OS X Lion
  • Ogni applicazione installata si integra perfettamente con il vostro file system, permettendovi di sincronizzare qualsiasi file
  • Upload di file con dimensione massima di 2GB per volta
  • Se avete Office 2010, oppure Office 2011 per Mac potete salvare i vostri documenti direttamente su una cartella SkyDrive e successivamente editarli da browser da qualsiasi PC/Mac vi troviate
  • Ogni nuovo account gratuito creato, Windows Live ID, ha a disposizione 7GB di spazio. Spazio utilizzato dal 99.94% degli utenti come da studio Microsoft. Tuttavia ancora per qualche giorno è possibile ottenere la ragguardevole dimensione di 25GB gratuiti, basta accettare questo form 
  • Se si necessita di ulteriore spazio, Microsoft garantisce questi prezzi: 8€/anno per 20GB, 19€/anno per 50GB e soltanto 39€/anno per 100GB - I paragoni di prezzo con Dropbox, fateli voi. La convenienza c'è!

Finalmente un'ottima mossa da parte di Microsoft, andando con decisione sulla multipiattaforma e evitando appositamente di creare un applicazione per il vetusto Windows XP. 

Se manterranno questa rotta di strategia integrata, senza dimenticare gli utenti di terze parti, la ripresa è molto più vicina di quanto ci si possa aspettare, soprattutto perché i più stretti competitor ancora non hanno un'offerta di sync/sharing così completa e con così tanto spazio offerto gratuitamente.

Se volete scaricare una delle tante applicazioni SkyDrive, fate click qui. Ben fatto.