Coursera. Apprendimento, gratis, per tutti.

Circa un anno fa, una volta tornato dalla mia vacanza in Australia, Michela mi segnalò questa fantastica iniziativa chiedendomi di essere suo compagno di corso. 

Si erano da poco aperte le pre-iscrizioni e da dubbioso quale sono mi ero iscritto senza dare la dovuta importanza alla cosa. Circa un mese fa c'è stato il kick-off con l'avvio del primo corso: Game Theory. E nonostante non possegga le dovute basi matematiche e statistiche per affrontare un corso sulle teorie del gioco, ho subito constatato l'alto livello qualitativo dell'insegnamento. 

Coursera è un progetto educativo che mette a disposizione di qualsiasi utente Internet la possibilità di apprendere online, attraverso corsi gratuiti offerti dalle migliori università americane (Princeton, Stanford, Michigan, Penn, Berkeley)

I corsi sono tra i più disparati e coprono argomenti che spaziano dall'economia fino alle scienze mediche, passando per storia e filosofia; e sono in costante aumento. 

La struttura è molto semplice, al momento dell'iscrizione viene indicata la durata del corso, che si svolge solitamente in video lezioni della durata di 50 minuti. Tra una lezione e un'altra vengono proposti test on-going e uno finale a completamento del corso, il tutto supportato da una community (anche italiana!) dove scambiarsi consigli e opinioni.

Al momento non vengono rilasciati attestati, ma ritengo sia un'ottimo modo per incentivare l'apprendimento nell'era di Internet, sfruttando un medoto semplice e senza troppi progetti complicati. 

Io mi sono appena iscritto a Gamification e Fantasy and Science Fiction!