Disaster Sony

E dopo quanto accaduto settimana scorsa, le scuse con tanto di inchino, i guai per Sony sembrano non finire mai.

Sony Online Entertainment, la divisione che si occupa dei videogiochi su PC multiplayer online, annuncia di aver subito un attacco hacker e di aver perduto numeri di carte di credito e debito, nonché dati sensibili, di altri 25 milioni di utenti.

I server dei giochi online sono stati spenti, e Sony sta investigando anche su questo danno subito. Confermando su Joystiq però che questo nuovo furto di dati e numeri di carte di credito fa parte dello stesso attacco di metà aprile, pur lavorando su dei server differenti da Playstation Network.