Obama Osama Barack Bin Laden

 

Guantanamo è ancora lì, la riforma sanitaria è sempre vacillante. Direi che questo è stato bel coup de théâtre del Presidente degli Stati Uniti per farsi riconfermare nel 2012. Come dimostrano questi dati di InTrade sulla possibilità di essere rieletto e come riporta il Post questa mattina:

La Casa Bianca ha fatto sapere che il luogo in cui si nascondeva Bin Laden ad Abbottabad era stato identificato nell’agosto del 2010. [..] Come annunciato dal presidente Obama nel dicembre del 2009, gli Stati Uniti inizieranno a ritirare le truppe dall’Afghanistan il prossimo luglio. Obama potrà quindi iniziare la campagna elettorale per le prossime presidenziali del 2012 dicendo di avere portato a termine la guerra in Iraq, ucciso Osama bin Laden e iniziato a ritirare le truppe dall’Afghanistan.