Play For Japan: Il mondo dei videogiochi si mobilita per il Giappone

image

L’industria del gaming ha dato prova di sapersi mobilitare egregiamente nel momento del bisogno. La community di videogiocatori non è stata da meno. Dando vita a Play for Japan.

Alcune delle più importanti testate giornalistiche del settore (1UP.com, Game Informer, Kotaku, etc.), alcune software house come Infinty Ward, personaggi noti (sviluppatori/designer) e assolutamente comuni nel mondo del gaming mettono all’asta su eBay pezzi rari o da collezione, il cui ricavato andrà interamente devoluto alle associazioni non-profit che stanno operando nelle zone colpite dal terremoto e dallo tsunami.

Il sito funziona da raccoglitore di tutto ciò che viene offerto e lo ripubblica per garantire che tutto avvenga nel modo più serio possibile.

Chiunque può partecipare, se avete pezzi rari e volete contribuire qui tutte le indicazioni su come fare.