Next Generation Portable aka PSP2

Alla fin fine il telefono Sony che sarebbe dovuto essere la nuova versione di PSP si è rivelato un buco nell’acqua (in effetti ci sarà Playstation sui telefoni Sony Ericsson, ma si tratterà di un’esperienza per telefoni Android).

Troppi rumors fanno male alla testa.

Ho preferito attendere l’ufficialità di Sony, arrivata ieri da Tokyo, con un device che prende il nome di Next Generation Portable.

Specifiche di NGP

  • CPU: core ARM® CortexTM-A9 (quad core)
  • GPU: SGX543MP4+
  • Dimensioni esterne: circa 182 x 18,6 x 83,5 mm (larghezza x altezza x profondità) (dato provvisorio, esclude la proiezione più grande)
  • Schermi (Touch Screen): 5 pollici (16:9), 960 x 544, circa 16 milioni di colori, schermo multi touch OLED, tipologia capacitiva
  • Tastiera touch posteriore: tastiera multi touch, tipologia capacitiva
  • Fotocamere: anteriore e posteriore
  • Audio: altoparlanti stereo integrati, microfono integrato
  • Sensori: sistema di rilevamento del movimento a sei assi (giroscopio a tre assi, accelerometro a tre assi), bussola elettronica a tre assi
  • Posizione geografica: GPS integrato con supporto wireless
  • Tasti/Interruttori: tasto PS, tasto di accensione, tasti direzionali (su/giù/destra/sinistra), tasti azione (triangolo, cerchio, croce, quadrato), tasti laterali (destra/sinistra), levetta destra, levetta sinistra, tasto START, tasto SELECT, tasti volume (+/-)
  • Comunicazioni wireless: connettività rete mobile (3G), IEEE 802.11b/g/n (n = 1x1) (wireless), (Modalità Infrastruttura/Modalità Ad hoc), Bluetooth® 2.1+EDR (A2DP/AVRCP/HSP)

NGP sarà disponibile alla fine del 2011 non si sa ancora il prezzo, ma pare che la potenza del dispositivo sia paragonabile a una PlayStation 3.

Oltre a disporre di uno schermo touch OLED a 5 pollici, NGP ha una tastiera multi touch anche sul retro per poter interagire direttamente con l'azione tramite movimenti tridimensionali eseguiti con le mani. Questo perchè il device è dotato di tecnologia sixaxis, proprio come il pad di Playstation 3.

LiveAreaTM
I titoli per NGP includeranno uno spazio chiamato LiveAreaTM, in cui gli utenti possono entrare in contatto fra loro. Inoltre, tramite PlayStation Network, i giocatori avranno accesso a informazioni aggiornate sui titoli direttamente dagli sviluppatori e dagli editori. In più, gli utenti di NGP potranno visualizzare un log attività che viene aggiornato in tempo reale con i successi delle altre persone che stanno giocando allo stesso titolo, dando adito a vivaci conversazioni in diretta.

Vicino – Location Based Service
SCE offrirà anche servizi basati sull'ubicazione degli utenti di NGP tramite PlayStation Network. La nuova applicazione, chiamata Vicino (Near nella versione inglese), sviluppata specificatamente per questo servizio e per la rete, verrà pre-installata sul sistema e consentirà agli utenti di scoprire a cosa stanno giocando i propri amici (o a cosa hanno giocato recentemente), purché si trovino nelle vicinanze. Condividendo le proprie informazioni di gioco attraverso le dimensioni di tempo e distanza, gli utenti possono incontrare amici e nuovi giocatori virtualmente, indipendentemente dal gioco a cui stanno giocando.

Addio UMD - Nuovo supporto per i giochi
NGP si basa su un supporto innovativo, ovvero una piccola scheda di memoria flash creata appositamente per i titoli software NGP. Sfruttando le funzionalità della memoria flash, questa scheda innovativa è in grado di archiviare, oltre a titoli software completi, contenuti di gioco aggiuntivi o dati di gioco salvati. Utilizzando una scheda di memoria flash, in futuro SCE sarà in grado di produrre schede di gioco dalla capacità superiore, consentendo agli sviluppatori di salvare un volume maggiore di dati di gioco e di offrire così titoli più completi e coinvolgenti.

NGP includerà anche due fotocamere, una sul davanti e una sul retro del sistema, oltre a tre sensori del movimento, un giroscopio, un accelerometro e una bussola elettronica, tutte funzionalità studiate per consentire un intrattenimento quanto più possibile vicino alle esperienze della vita reale.

I primi giochi:

  • Call of Duty
  • Uncharted Portable
  • Hot Shots Golf Next
  • Killzone
  • Wipe Out
  • Resistance
  • Monster Hunter
  • Yakuza
  • Gravity Daze
  • Little Deviants

In generale sembra un dispositivo completo, a livello di potenza e funzionalità in grado di aggredire i competitor più diretti, e mi viene da pensare sicuramente più ad iPhone e iPad piuttosto che Nintendo 3DS che con il 3D va su un concetto di gioco differente. Interessante capire quali applicazioni di terze parti si potranno installare per utilizzare il 3G anche magari per effettuare telefonate con Skype.

Peccato che la nostra banda attuale non permetta un gioco multiplayer online via 3G, sarebbe stato divertente testarne i risultati su una macchina di questo tipo. Ci sarà da capire quale piano dati affrontare, e se Sony si prenderà la briga di stringere partnership dedicate a NGP.

Il device è ancora tutto in divenire, noto con piacere che sono state cambiate le frecce direzionali rispetto ai tipici controller PlayStation, così come vi è stato un riposizionamento dello stick analogico sinistro più accessibile per il pollice.

Un ultima osservazione, presentare prodotti così presto nel tempo, non dà un vantaggio sensibile ai propri competitor?