Facebook Luoghi e Foursquare. Quali le differenze?

clip_image002

Ma alla fin fine che differenza reale c’è tra Facebook Luoghi e Foursquare?

Mentre Foursquare ha dalla sua la ludica attività di diventare “sindaco” di un determinato luogo, e il fatto di essere un valido strumento di marketing, se ben utilizzato, Facebook Luoghi è per ora intrappolato nella sua piattaforma, ostaggio dei potenziali 500 milioni di amici che diventano ora puntini su delle mappe.

Quali sono i vantaggi rispetto alla cosiddetta concorrenza?

A ben vedere? Nessuno. Se non comunicare dove si è e utilizzare Facebook con una sola applicazione. Il problema di Facebook Luoghi è che non c’è nessun ritorno per l’utente, nessun pay-back all’infuori di sapere se un proprio amico è vicino o lontano e poterlo raggiungere.

E questo lo rende di una noia terribile, ma forse, fortunatamente, salverà tante pagine profilo da inutili informazioni di spam, come dicevo stamattina, provenienti dai luoghi più improbabili.

Foursquare, invece, si sta concentrando sempre più sul territorio e su una vera natura di Social Network, basando le sue potenzialità sui Tips e i To-Dos e restando sia dalla parte degli utenti, sia da quella delle aziende che quegli utenti li vogliono raggiungere senza necessariamente essere invasive e fastidiose.

Luca ha riassunto molto bene le novità di quest’ultimo e devo dire che per Facebook c’è ancora tanto da fare.