Copenhagen COP15 - C'è del marcio in Danimarca

Me lo ero chiesto ieri. Ma in un summit con 192 paesi presenti fisicamente con i propri delegati, quanto si inquina? 

Studio Aperto non proprio avvezzo a questo genere di servizi, mi ha fatto tornare in mente l'argomento nell'edizione di oggi delle 12.30 con questo servizio. Sono andato a cercare qualche informazione maggiore ulteriore e scopro che già il 5 Dicembre il Telegraph, nonostante le precauzioni degli organizzatori, delineava già molto bene quanto sarebbe accaduto due giorni dopo:

According to the organisers, the eleven-day conference, including the participants' travel, will create a total of 41,000 tonnes of "carbon dioxide equivalent", equal to the amount produced over the same period by a city the size of Middlesbrough.

The temptation, then, is to dismiss the whole thing as a ridiculous circus. Many of the participants do not really need to be here. And far from "saving the world," the world's leaders have already agreed that this conference will not produce any kind of binding deal, merely an interim statement of intent

Poco da aggiungere, la notizia delle 1,200 limousine noleggiate e le eventuali emissioni sono poco presenti sui media più famosi (Fox) mentre se ne discute molto altrove.

Chissà se a qualcuno gli è per caso passato per la mente di sostituire questo tipo di incontri con qualcosa fatta online. Tant'è rimane il marcio in Danimarca.