Che fine ha fatto OnLive?

Sono passati circa 8 mesi da quando il servizio è stato annunciato al pubblico. Sempre d'attualità l'argomento Cloud Computing sposa in questa accezione il gaming in ogni luogo. E' successo poco, pare che qualcuno stia già provando la Beta del servizio e che l'azienda abbia ricevuto una cospicua somma di fondi da: AT&T Media Holdings, Inc., Lauder Partners, Warner Bros., Autodesk e Maverick Capital.

Inoltre, estenderanno l'esperienza anche ai dispositivi mobili. Poche news, chissà se mai arriveremo a vederlo funzionare, quello che sulla carta è la rivoluzione del secolo, ma che ha lasciato tanta perplessità, soprattutto sull'infrastruttura.

Vedremo.